Sisma in Molise, Toma: per noi una nottata lunga e insonne

Scritto da

“Mezz’ora dopo la scossa abbiamo riunito , in Questura a Campobasso, il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, che è andato avanti fino alle 3 di notte. Protezione civile operativa e in massima allerta. Abbiamo effettuato la ricognizione telefonica in tutti i Comuni, per vedere se c’erano problemi, ma di danni non ne sono stati segnalati. Abbiamo tenuto sotto sorveglianza un po’ tutta la provincia. Dopo il Comitato, mi sono trasferito a Campochiaro, nella Sala Operativa Protezione civile. Ora siamo tutti un po’ più tranquilli e in molti, dopo aver trascorso la notte in strada per paura, sono rientrati a casa”. Così, all’Adnkronos, il presidente della Regione Molise, Donato Toma, in riferimento alla scossa di TERREMOTO di 4.6 che, ieri sera, alle 23.52 è stata registrata in provincia di Campobasso. “Per noi – aggiunge – è stata una lunga notte insonne”. (Ser/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 29-MAR-23 08:29 NNNN