Più pensionati che lavoratori: é il dramma italiano che si riflette anche in Molise

Scritto da

Il dato arriva dalla Cgia di Mestre: in Italia, in Molise e in particolare in tutto il meridione i pensionati sono più delle persone occupate.

Questo ci dice due cose importanti: la prima è che la popolazione é invecchiata e la seconda è che l’occupazione, almeno quella regolare, è in calo drammatico.

In Italia su 22milioni 554 mila lavoratori ci sono 22milioni 759 pensionati. Il dato italiano risente molto della situazione del sud dove su 5milioni 968 mila occupati complessivamente ci sono 7milioni 211mila pensionati.

Il dato molisano è del tutto in linea: su 100mila lavoratori ci sono 124mila pensionati.

Nel nord e nel centro Italia la situazione è differente: ci sono più lavoratori che pensionati.

Tuttavia la somma delle pensioni nelle regioni e nelle aree territoriali non corrisponde al totale per la presenza di pensioni fuori dal territorio nazionale e di quelle non ripartibili.

E la tabella degli occupati non può tenere conto di chi lavora in nero.