Atm, ancora niente pagamenti: ecco la lettera dei lavoratori a Regione e Azienda. Intanto i 5 stelle chiedono un consiglio monotematico

Scritto da

Una nuova brutta pagina si aggiunge a quella che è la brutta storia degli autisti Atm che ormai non ricevono stipendi da quasi 4 mesi. Gli autisti hanno scritto una lettera alla Prefettura di Campobasso, all’Assessorato ai trasporti e all’Atm stessa.

E’ una lettera in cui chiedono garanzie di pagamento a tutti, in cui denunciano la propria condizione psicologica precaria a causa dell’assenza di stipendio. C’è anche chi non sa come dire alla propria famiglia che ancora non si può fare la spesa perché non ci sono soldi.

La lettera non ha firma di alcun sindacato ma è una azione di tutti i lavoratori che lo dicono chiaramente “non vogliono fare pena, ma che la loro situazione venga risolta”. Eccola qui integrale.

Lettera lavoratori
lettera lavoratori 2

Intanto sempre nella giornata di oggi il Movimento Cinque Stelle ha chiesto un consiglio monotematico sulla vicenda. Si chiede di cambiare il gestore del trasporto pubblico su gomma e l’effettiva possibilità della Regione di sostituirsi al pagamento degli autisti. Il consiglio deve essere ancora calendarizzato.