Wolf Drive, si accendono i motori contro gli stereotipi venerdì a Campobasso

Scritto da

La Wolf Driver accende i motori venerdì 26 maggio a Campobasso. La seconda edizione di car meeting si preannuncia già scoppiettante. Numerose le quattroruote che hanno già inviato la scheda di partecipazione. Berline classiche, sportive dagli assetti ribassati, Supercar, Musclecar, Jdm e le Hothatch, eredi delle “bare” degli anni 80 e 90 , pronte a rombare. L’appuntamento al piazzale del bistrot Matrix a Selvapiana radunerà appassionati e curiosi, che potranno ammirare le vetture, che sfoggeranno customizzazioni più ricercate e prestazioni scattanti. All’evento parteciperanno anche le due ruote del gruppo CBM di Campobasso. Dalle 20.30 cofani alzati, marmitte calde, spoiler e alettoni, cerchi performanti e pneumatici saranno sotto l’occhio attento non solo dei piloti, ma anche dei visitatori. “Questo secondo raduno regolamentato da norme vigenti, rappresenta per noi — spiegano gli organizzatori — un momento di socialità importante, sfatando i tanti tabù che spesso etichettano l’universo dei raduni automobilistici. La nostra idea — continuano – è quella di creare una community per favorire lo scambio di idee e progetti innovativi dell’automotive. Vorremmo — concludono — avviare formule collaborative con parteners e sponsors, per realizzare i numerosi progetti che per ora sono stipati nei cassetti di ciascuno di noi”.