Meteo, termina il caldo anomalo: arrivano freddo e neve

Scritto da

Termina questo inverno controvento. La Befana oltre alle feste ha portato via anche il caldo anomalo.

Nel fine settimana, infatti, sole e temperature al di sopra della media cominceranno a lasciare spazio a all’inverno.


    Già da sabato 7 gennaio, rileva il sito iLMeteo.it, si prevedono le prime piogge in Lombardia, Piemonte orientale, Liguria ed Alta Toscana. La situazione è in via di peggioramento domenica, con l’arrivo di forti venti da Sud-Ovest, nevicate abbondanti sulle Alpi e piogge diffuse.
    In particolare si prevedono piogge sin dal mattino sul Nord-Ovest, in Toscana, Umbria e Lazio. Nel pomeriggio di domenica, se la previsione venisse confermata al 100%, il maltempo è previsto in sensibile intensificazione con forti fenomeni tra Liguria, Alta Toscana, nord Lombardia e Triveneto.
    Sulle Alpi sono previste nevicate oltre i 900 metri, mentre sugli Appennini le nevicate saranno inizialmente a quote superiori i 1.500 metri, in parziale calo da lunedì.
    Nel dettaglio:

Venerdì 6: al Nord nebbia o nubi basse in pianura, soleggiato in montagna, al Centro cielo nuvoloso e a tratti coperto, a Sud cielo a tratti nuvoloso;

Sabato 7: a Nord prime piogge a Ovest, al Centro cielo a tratti nuvoloso, specie sulle regioni tirreniche, con piogge in arrivo, a Sud soleggiato;

Domenica 8: a Nord piogge in estensione da Ovest verso Est e neve oltre i 900 metri sulle Alpi, al Centro piogge sparse specie sulle regioni tirreniche, a Sud tempo in graduale peggioramento.